lunedì 21 aprile 2014

Crostata alle ciliegie, alle ciliegie, alle ciliegie

Ho questo blog da meno di due mesi e sono già qui a chiedere scusa per l'assenza prolungata delle ultime due settimane. La dieta e gli impegni di lavoro mi hanno allontanato dai fornelli per un bel po' di tempo: in settimana non ho mai cenato a casa e a pranzo mi sono sempre arrangiata con qualcosa di volante sicchè la fame patita la prima settimana del mese per perdere qualche etto è stata vanificata dalle schifezze ingerite questa settimana, vabbè!
Devo ammettere che sono un po' arrugginita: ieri ho preparato una torta bellissima per il pranzo di Pasqua, ma il sapore non era all'altezza dell'aspetto. Oggi ho realizzato una crostata spettacolare per il gusto, ma alquanto bruttarella...ho provato anche a rifarle il trucco, ma ho combinato un disastro; per concludere anche le foto non sono proprio il massimo.
La crostata è iperciliegiosa perchè alla base ho steso un velo di confettura di ciliegie ammorbidita con un po' di cherry (fatto con le mie zampette) e sopra ho terminato con crema pasticcera unita a mascarpone, robiola e ciliegie sotto spirito (con le quali avevo preparato lo cherry): diciamo che la ciliegia mancava solo allo stato gassoso!
La ricetta, ripeto, è buonissima, ma ho già in mente una variante più fresca, estiva...non demordo!








































Ingredienti:
PASTA FROLLA
250g farina 0 debole
150g burro freddo
100g zucchero semolato
qb sale
1 uovo intero
1 tuorlo
FARCITURA INFERIORE
250g confettura extra ciliegie
qb cherry (o maraschino)
FARCITURA SUPERIORE
200g crema pasticcera
100g robiola
100g mascarpone
20g zucchero semolato
5/6 ciliegie sotto spirito a pezzettoni
2 cucchiaini cherry
GUARNIZIONE (facoltativo)
100g mascarpone
10g zucchero a velo
4/5 ciliegie sotto spirito
qb zucchero a velo



Preparazione:
1. preparare la PASTA FROLLA (vedi qui). Dopo la preparazione far riposare 1 ora in frigorifero avvolta con pellicola alimentare
2. preparare la CREMA PASTICCERA  (vedi qui). Dopo la preparazione far raffreddare coperta con pellicola alimentare a contatto per evitare la formazione della pelle
3. preriscaldare il forno a 180°C, modalità statica
4. unire la crema pasticcera a mascarpone, robiola e zucchero semolato; amalgamare bene il composto e aggiungere 5 o 6 ciliegie sotto spirito a pezzettoni. Spostare in frigorifero
5. spolverare la spianatoia con farina 00, con l'ausilio di un mattarello stendere la pasta frolla allo spessore di 4/5mm e foderare uno stampo di 26cm di diametro; 
6. ammorbidire la confettura di ciliegie con un po' di cherry e farcire la base della frolla
7. stendere la crema sopra lo strato di confettura
8. infornare per 35 minuti circa
9. far raffreddare e spostare in frigo; guarnire, se vi va, con dei ciuffi di mascarpone (unito a 10g di zucchero a velo), ciliegie sotto spirito e una spolverata di zucchero a velo.

Con questa ricetta partecipo al contest "RisanaLa Crostata" de il Goloso Mangiar Sano
http://www.ilgolosomangiarsano.com/articoli/contest-crostate/

Con questa ricetta partecipo al contest "Un anno di colazioni: Le Crostate" di Letizia in cucina in collaborazione con FIMOra
http://vogliadicucina.blogspot.it/2014/04/contest-un-anno-di-colazione-crostate.html

11 commenti:

  1. Che delizia! Grazie mille per aver partecipato al mio contest!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' un onore...adoro le crostate, non potevo non partecipare :)

      Elimina
  2. ciliegie ciliegie ciliegie ;-)
    davvero buona! tornerò anche per la versione più estiva... ma anche prima ;-)
    ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contenta che ti sia piaciuta! Grazie mille per essere passata e a presto :)

      Elimina
  3. Adoro i dolci con le ciliegie, prendo subito nota. Intanto ti dò il benvenuto nella sfera food blogger
    A presto Kiara

    RispondiElimina
  4. Anch'io adoro tutto ciò che contenga ciliegie: non è la prima ricetta del blog con questo ingrediente e scommetto che ne proporrò altre a breve.
    Grazie mille per il benvenuto :)

    A presto

    RispondiElimina
  5. Mi prenoto per la crostata "estiva"...e magari per un bicchierino di cherry handmade :p

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, temo che per la famigerata pizzata arriveremo all'estate, quindi so già che dolce (e che cicchetto) preparare :)

      Elimina
    2. So che non resterò delusa ;)

      Elimina