giovedì 18 settembre 2014

Biscotti croccanti alle nocciole

Sto cercando, ma so già che non ce la farò, a regolarizzare un po' la dieta per perdere qualche chilo: ormai mi sto abituando (rassegnando più che altro!) a cucinare solo per la goduria di amici e parenti.
Questi biscotti non fanno eccezione: li ho preparati per un amico/collega provato da intense avventure, diciamo così. Sono piaciuti, trascrivo quindi la ricetta con una certa soddisfazione, gongolando un po'.
Mi è costato parecchio non tenerne a casa, ma la tentazione dei biscotti artigianali è troppo forte, soprattutto se alle nocciole: sovrappensiero, è possibile ingerire un migliaio di calorie in scioltezza...mon Dieu!



Ingredienti
100g farina 00
100g farina mais tipo fioretto
50g farina di riso
130g burro
20g pasta di nocciole
50g nocciole spelate intere
50g zucchero semolato
50g zucchero grezzo di canna
1 uovo
qb Marsala secco (se necessario)
qb sale


Procedimento
1. In una ciotola unite le tre farine setacciandole, aggiungete poi il burro freddo a cubetti: impastate fino ad ottenere una sabbia;
2. aggiungete lo zucchero semolato, quello di canna e un pizzico di sale; amalgamate gli ingredienti;
3. unite le nocciole intere;
4. sbattete l'uovo con la pasta di nocciole in modo che non ci siano grumi;
5. versate la miscela di uovo e pasta di nocciole sulle farine e impastate quanto basta per formare l'impasto: aggiungete un po' di Marsala nel caso la componente liquida delle uova non fosse sufficiente a formare l'impasto (ne dovrebbe servire davvero poco comunque);
6; spostate il tutto sulla spianatoia e verificate l'assenza di nodi di burro, quindi formate un cilindro e modellatelo con l'aiuto di un coltello, fino ad ottenere un parallelepipedo (sez. 3x6cm circa); avvolgete l'impasto nella pellicola alimentare e spostatelo in frigorifero;
7. dopo circa 30 minuti tagliate delle fette di impasto di circa 7mm di spessore e disponetele su una teglia rivestita di carta forno;
8. infornate a 180°C per circa 20 minuti (la prima infornata impiega più tempo a cuocere, quindi state attenti).

6 commenti:

  1. sembrano quelli che compro al bio...salvo subito la ricetta!!!

    RispondiElimina
  2. Vedrai, non ti deluderanno!
    grazie per essere passata
    a presto :D

    RispondiElimina
  3. Moooolto golosi :) però dalle foto sembrano esserci anche le nocciole intere, più o meno quante ne hai messe? giusto così per regolarmi.. sarebbero molto carini da regalare a Natale :P
    Un bacione, buona serata
    Silvia

    RispondiElimina
  4. Ma perché perdo i pezzi?
    Grazie mille della segnalazione. Le nocciole sono solo 50g perchè la pasta è già molto intensa: sono veramente golosi...soprattutto se si mettono tutti gli ingredienti ;)

    A presto
    Chiara :)

    RispondiElimina
  5. come si fa, come si fa a cucinare queste cose e poi non assaggiarle!! ti capisco, ho dovuto perdere qualche chilo anche io ed è stata dura!! bisogna trovare un compromesso... :) bel blog mi sono unita volentieri al tuo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo so, è una faticaccia! Adesso per mancanza di tempo non riesco nemmeno a sfornare una semplice crostata, ne per me ne per altri...verranno tempi migliori!

      Elimina