giovedì 22 ottobre 2015

Torta soffice con pere, cioccolato e peperoncino (senza lattosio)

Un piccolo strappo alla regola. Sono a dieta, ma la scorsa settimana ho preparato questo dolce. Virtuosamente ne ho mangiato pochissimo e, calcolando che Filippo non sarebbe riuscito a mangiare il resto tutto da solo - ma soprattutto per non cadere in tentazione - ne ho data una buona parte alla mia vicina di casa, la quale mi ha ricambiato con tantissime noci raccolte in campagna...devo pensare a cosa farne (il Natale non è così poi lontano!).
Questo è un dolce fatto e rifatto più volte: oserei dire "inventato da me", ma sicuramente, con un abbinamento tanto rodato, qualcuno avrà fatto qualcosa di simile. Nel mio piccolo però ne vado molto fiera, anche perchè a mia mamma piaceva molto e quindi quando la preparo penso sempre a lei. Questo è un dolce orgogliosamente casalingo e senza troppe pretese: a me piace così.










































Ingredienti
IMPASTO
Secchi
180g farina integrale di frumento (bio)
70g farina di mais tipo fioretto
100g zucchero semolato
1 bustina di lievito per dolci

qb vaniglia in polvere
qb sale
Umidi
60g olio di girasole (o di mais, soia oppure di burro fuso senza lattosio)
40g latte senza lattosio
125g yougurt naturale intero senza lattosio
3 uova

GUARNIZIONE
2 pere abate
70g cioccolato fondente
qb peperoncino in polvere



Preparazione
IMPASTO
1. unite tutti gli ingredienti secchi in una ciotola;
2. unite tutti gli ingredienti umidi in una ciotola; miscelateli con la frusta;
3. unite velocemente gli ingredienti umidi a quelli secchi;
4. ungete con dell'olio e infarinate uno stampo di 24cm di diametro e versatevi il composto.
GUARNIZIONE
5. tagliate la pera a fettine e guarnite la torta disponendole a raggiera, aggiungete il cioccolato fondente ridotto a pezzetti e infine il peperoncino in polvere;
6. cuocete in forno statico a 180° per circa 40-45 minuti; fate raffreddare prima di gustare.

5 commenti:

  1. Non ho il peperoncino in polvere...altrimenti la facevo stasera! Domani provvederò all'acquisto per provarla.
    Domanda: posso togliere le uova?

    RispondiElimina
  2. Ciao Nik, mh...potresti sostituire con altri ingredienti umidi, ma non ho sperimentato una versione senza uova, quindi rischio di darti informazioni poco attendibili. In altri dolci ho provato a sostituire le uova con del riso stracotto e frullato, ma non puoi usarne il corrispettivo in peso delle uova...

    RispondiElimina
  3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  4. Chiara mi ero persa un attimo un paio di ricettine sfiziose! e dolci soprattutto! evvai!! la dieta se bisogna farla ok, ci sta, ma rinunciare del tutto a qualche strappo no! anzi, aiuta a prendere tutto con più entusiasmo! hai fatto benissimo! mi piace molto questa versione light di torta pere e cioccolato proprio bella anche da vedere!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Silvia :)
      L'importante è non trasformare la dieta in un breve episodio tra gli strappi...dopo vado a camminare, và!
      Baci e a presto

      Elimina